. “BENE IL NUOVO BANDO DELLA REGIONE A MISURA DI IMPRESE ARTIGIANE”

Tre milioni di euro per digitalizzazione e ricambio generazionale a sostegno delle piccole imprese

“Finalmente un bando regionale a misura di imprese artigiane consentirà di affrontare con qualche strumento in più le sfide per il futuro”.

Questo il commento di Alessandro Conte, Presidente di CNA Veneto, al bando approvato dalla giunta regionale su proposta dell’assessore Roberto Marcato, che stanzia tre milioni di euro di contributi a fondo perduto per aiutare le imprese artigiane ad affrontare le sfide del mondo digitale e del passaggio generazionale.

“Siamo molto soddisfatti per la legge regionale sull’artigianato che abbiamo contribuito a creare assieme alla Regione, e nell’ambito della quale nasce questo bando. I due ambiti scelti, il ricambio generazionale e la digitalizzazione e l’investimento appena varato potranno diventare un volano interessante per il rilancio delle piccole imprese che ne hanno estremo bisogno”, prosegue Conte.

CNA Veneto plaude alle modalità previste dal bando che consentiranno di presentare progettualità che andranno valutate nel merito e non sulla velocità di presentazione e anche alla scelta di finanziare progetti con importi alla portata delle piccole imprese.

“Saremo impegnati a diffondere tra le imprese i contenuti e le modalità di accesso in modo che siano in tante a cogliere tutte le opportunità offerte da questo bando”, conclude Alessandro Conte, Presidente di CNA Veneto.